Salve, Polo e-news.
Benvenuto in Polo e-news, la newsletter ufficiale del Polo Museale Fiorentino




A cura
di Marco Ferri
e Marco Fossi



Polo e-news | Numero 2 del 16 marzo 2012

HOME POLO MUSEALE MUSEI DEL POLO MOSTRE IN CORSO

EPIFANIE DI ARAZZI AGLI UFFIZI

Si inaugura martedì 20 marzo alla Galleria degli Uffizi un’importante esposizione di arazzi che resterà visibile fino al 3 giugno del 2012. La mostra, dal titolo La Galleria degli arazzi. Epifanie di tessuti preziosi, è curata da Giovanna Giusti e intende esaltare importanti opere d’arte degli Uffizi che rischiavano di essere dimenticate dal grande pubblico, perché da troppo tempo dietro le quinte. Gli arazzi sono opere d’arte che il tempo consuma impietoso, assai più d’altri manufatti. Al pari delle opere su carta, gli arazzi non possono essere esibiti per lassi di tempo troppo lunghi. Ecco quindi questa straordinaria occasione per ammirare una parte fondamentale del patrimonio del Polo Museale fiorentino. La mostra espone opere di manifattura fiamminga del Cinquecento (desunte dalle serie delle Storie di Giacobbe, delle Feste alla Corte dei Valois e delle Storie di Annibale) e panni di manifattura fiorentina del Cinquecento e del Seicento (da quelli di soggetto religioso del ciclo del Salviati, dalle serie delle Storie fiorentine, delle Cacce, della Passione di Cristo - nella foto - e delle Storie di Fetonte), oltre a due Portiere con stemmi medicei.  Alla presentazione di alcuni arazzi restaurati negli ultimi anni – tra i quali Cristo davanti a Erode, su cartone del Cigoli, presentato per la prima volta - si affiancano alcuni anche della medesima serie che attestano la diversa situazione conservativa, favorendo, nel confronto, i risultati di un recupero attraverso l’intervento di restauro. Info e prenotazioni: tel. 055-290383. Approfondisci




UNA MOSTRA PER I CONSOLI



Il prossimo 31 marzo 2012 a San Marino, presso il Museo di San Francesco, sarà inaugurata la mostra Principesse e Ambasciatori, i volti della diplomazia del passato ideata e curata da Cristina Acidini, con la collaborazione di Monica Alderotti, Mauro Linari e Marco Fossi e interamente realizzata dal Polo Museale fiorentino nell’ambito del recente accordo di cooperazione culturale tra lo Stato Italiano e la Repubblica di San Marino. La mostra nasce dal desiderio del Console Onorario del Perù presso San Marino, Giorgio Fiorenza, e dal Ministro Plenipotenziario  Direttore del Cerimoniale di Stato di San Marino, Marcello Beccari,  di  celebrare con un evento di grande spessore storico ed artistico il Convegno sul Console Onorario, che si terrà a San Marino il 31 marzo. L’esposizione ripercorre, attraverso opere della Galleria degli Uffizi e della Galleria Palatina, i rapporti diplomatici e dinastici dei Medici nell’Europa del ‘500 e del ‘600 con una rassegna di 18 dipinti tra i quali il magnifico Filippo II di Tiziano della Galleria Palatina (nella foto) e alcuni ritratti di personaggi Medici, parenti e ambasciatori.  La mostra, corredata da un catalogo edito da Polistampa, rimarrà aperta fino al 2 giugno 2012. Approfondisci


DUE MUSEI PER LE GIORNATE DEI FAI



Sabato 24 e domenica 25 marzo tornano le aperture straordinarie per le Giornate del Fondo Ambiente Italiano. Il Polo Museale fiorentino aderisce all’iniziativa aprendo due luoghi di straordinario appeal. Il primo è la chiesa e museo di Orsanmichele (Via dell’Arte della Lana,a Firenze) dove, dalle 10.30 alle 16.30, si svolgeranno visite guidate a cura di Storici dell’Arte e Apprendisti Ciceroni® del liceo scientifico “Castelnuovo”, del liceo classico “Machiavelli” e del liceo artistico di Sesto Fiorentino; visite sospese durante la celebrazione liturgica delle ore 12. Il secondo è il complesso di Sant’Apollonia (via San Gallo 25) dove, dalle 10.30 alle 17, dopo un delicato lavoro di restauro, si vedranno alcuni ambienti dell’ex-monastero benedettino di Sant’Apollonia tra i quali l’auditorium ricavato dalla chiesa monasteriale con gli affreschi del Poccetti, inoltre l’ex-refettorio con il cenacolo, gli affreschi e le sinopie di Andrea del Castagno. Approfondisci


I MERCOLEDÌ DI PALAZZO DAVANZATI



Proseguono gli appuntamenti del mercoledì al Museo di Palazzo Davanzati. Il 21 marzo, alle 16, è programmata una visita guidata alla mostra fotografica Il Museo della casa fiorentina. Arredi storici nelle foto di Elia Volpi condotta da Patrizia Cappellini. Il 28 marzo, stesso orario, Donatella Russo leggerà brani scelti dal carteggio tra Francesco di Marco Datini (nella foto) e Maria Margherita Bandini. I due appuntamenti rientrano nel programma che ogni mercoledì, fino al 4 aprile e grazie al progetto ministeriale di miglioramento dei servizi culturali e amministrativi per l’anno 2012,  prevede l’apertura di tutte le sale del museo sino al secondo piano, mentre il terzo piano sarà accessibile alle 15 e alle 16 tramite visite accompagnate con prenotazione obbligatoria al 055 2388610. Inoltre alle 16 sarà offerto al pubblico un intrattenimento della durata di 20/30 minuti  secondo il programma su indicato. Sempre a Palazzo Davanzati, sabato 31 marzo alle 16.30, nuova conferenza sul collezionismo fiorentino: Donatella Pegazzano parlerà delle Suggestioni d’oriente nel collezionismo fiorentino dell’Ottocento. L’ingresso è gratuito e nei limiti dell’accoglienza possibile. Approfondisci


FAMIGLIE AL MUSEO



I ragazzi di oggi saranno i visitatori dei musei di domani, così il ruolo della didattica assume sempre più una valenza non solo di educazione ma anche di investimento. Ecco quindi gli appuntamenti di Famiglie al museo, incontri esclusivamente su prenotazione - gratuita e offerta da Firenze Musei- rivolti a bambini e ragazzi da 7 a 14 anni accompagnati dai genitori. Il programma prevede: sabato 17 marzo alle 10.30 l’incontro al Cenacolo del Fuligno alla scoperta di un capolavoro nascosto nell’itinerario del Perugino a Firenze (consigliato per i più grandi fino a 14 anni); domenica 25 marzo alle 10 l’incontro al Giardino di Boboli dal titolo “Le grotte dei Medici” e alle 11, al Museo di San Marco, dal titolo “Il racconto della Pasqua nei dipinti del Beato Angelico”; questo incontro sarà replicato sabato 31 marzo alle 10.30 e alle 15. Gli incontri prevedono una visita guidata e materiale didattico utile per lo svolgimento del percorso. L’ingresso ai musei fino a 18 anni è gratuito; gli adulti pagano il biglietto d’ingresso dove previsto. Al Giardino di Boboli libero accesso per i residenti nel Comune di Firenze che mostreranno il  proprio documento d’identità al personale di ingresso. Approfondisci



MAGLIABECHIANA: NOVITÀ EDITORIALE E OPEN DAY

Venerdì 23 marzo, alle 16.30 nel salone Magliabechiano della Biblioteca degli Uffizi, presentazione del libro Le vesti dei papi. I parati della Sacrestia Pontificia. Seicento e Settecento di Marzia Cataldi Gallo. Oltre all’autrice interverranno Antonio Paolucci (direttore dei Musei Vaticani) e Kirsten Aschengreen Piacenti (soprintendente del Museo Stibbert). Il volume propone per la prima volta il ricco patrimonio conservato nella Sacrestia Pontificia, materiale ricchissimo e non ancora conosciuto, in particolare per quanto riguarda il corredo dei paramenti, solo sporadicamente pubblicati nei volumi dedicati alle suppellettili in oro e argento o occasionalmente esposti in mostre. Il primo volume dedicato all’argomento permette di rivivere due secoli di storia dei pontefici e della chiesa. Lo studio dei parati conservati è integrato dallo spoglio dei copiosi documenti di archivio, che rivelano l’entità degli antichi corredi e le diverse storie che hanno favorito la loro conservazione o ne hanno causato la distruzione. Per l’occasione l’ingresso alla Biblioteca degli Uffizi avverrà dallo scalone magliabechiano (loggiato degli Uffizi, previa presentazione dell’invito cartaceo. Da segnalare che per venerdì 30 marzo alla Magliabechiana è programmato un open day, giornata di apertura straordinaria per chi vuole conoscere la storia e le collezioni della Biblioteca. Approfondisci


Polo e-news