Salve, Polo e-news.
Benvenuto in Polo e-news, la newsletter ufficiale del Polo Museale Fiorentino




A cura
di Marco Ferri
e Marco Fossi



Polo e-news | Numero 19 del 18 ottobre 2012

HOME POLO MUSEALE MUSEI DEL POLO MOSTRE IN CORSO

LA MUSICA INVADE I MUSEI DEL POLO FIORENTINO

I musei del Polo Fiorentino continuano a fare da scenario privilegiato a una serie di appuntamenti musicali. Il 18 ottobre, alle 21, il duo Michelangelo Marco Lorenzini (violino) e Patrizia Pinto (arpa) si esibirà al Museo di Orsanmichele; per l'occasione saranno eseguite musiche di De Sarasate, Lorenzini, Pugnani-Kreisler, L.M. Tedeschi, Massenet, Pagani e Bloch (ingresso 15 euro, info 334-60006361). In occasione dell'esposizione "Arte torna arte" in corso alla Galleria dell'Accademia proseguono i concerti che presentano opere di tre protagonisti del Novecento: lunedì 22 ottobre, alle 21 con ingresso gratuito (fino a esaurimento dei posti), appuntamento con il concerto del pianista Daniele Lombardi che proporrà musiche di John Cage. In adesione alla iniziativa "Concerti in Musei Biblioteche e Ville 2012", promossa dal Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, martedì 30 ottobre  alle 21, la Galleria dell’Accademia ospiterà il concerto dal titolo Le Roi s’amuse; il clavicembalista Umberto Cerini proporrà musiche di Couperin, Lebégue, Rameau e Clérambault. Nell’occasione la Galleria dell'Accademia sarà aperto straordinariamente dalle 19 alle 23, con ingresso libero al museo e alla mostra “Arte torna arte”. Da non perdere, mercoledì 24 ottobre alle 17 al Museo di Palazzo Davanzati, il concerto jazz dell’Ensemble Musica Ricercata di Michael Stüve dal titolo “Omaggio ad Amerigo Vespucci. Musiche italo-afroamericane dal 1688 al 1988 e di Nino Rota”; ne saranno protagonisti Michael Stüve al violino e Giampaolo Nuti al pianoforte (ingresso con il biglietto del museo, intero € 2,00). Da segnalare che lo spettacolo - nell'ambito degli appuntamenti paralleli alla mostra "Omaggio al davanzati - Fiori" di Tano Pisano - recupera la data del 19 maggio 2012 del progetto “ Notte dei Musei”, annullata per lutto nazionale.




ALLA BIBLIOTECA DEGLI UFFIZI SI PRESENTA "MOZART"



In collaborazione con la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze e la Biblioteca degli Uffizi, venerdì 26 ottobre alle 18, a Firenzenel Salone Magliabechiano della Biblioteca degli Uffizi sarà presentato il primo numero di Mozart, quadrimestrale indipendente di pensiero, esperienze e forme del contemporaneo,  avverrà la presentazione pubblica del periodico. All'appuntamento parteciperanno, insieme al direttore della biblioteca, Claudio Di Benedetto, e al direttore del periodico, Bruno Corà, numerosi degli autori ospitati nel n. 1 e protagonisti della vita culturale a Firenze. L’indirizzo della Biblioteca è quello di piazzale degli Uffizi e l’ingresso al pubblico è libero. 


I GIOVEDì DI CASA MARTELLI



Prosegue l'appuntamento "Ai giovedì di casa Martelli". Il prossimo, in programma il 25 ottobre alle 17 (ingresso da Via Zannetti 8, Firenze) è intitolato "Nelle cantine di un palazzo: gli oggetti d'uso in vetro". Sull'argomento parlerà Silvia Ciappi. Gli utensili per la cantina, per la tavola, ma anche i contenitori per uso farmaceutico, da spezieria e ospedaliero, oltre gli oggetti di pregio, sono i protagonisti delle consuetudini quotidiane dal XV secolo alla metà degli anni Cinquanta del ‘900. Vetri di collezioni pubbliche e private e le immagini pittoriche tracciano un percorso tra le vicende produttive, estetiche e tecniche di questo materiale.


LE INIZIATIVE DELLA DIDATTICA



La Sezione Didattica del Polo Museale Fiorentino ha varato due nuove iniziative – più una terza già sperimentata con successo – a conferma del ruolo di educazione dei visitatori e di valorizzazione del patrimonio che svolge sin dall’inizio degli anni Settanta dello scorso secolo. La prima iniziativa si intitola Visti da vicino e, da ottobre 2012 a gennaio 2013, è rivolta a chi già sta visitando un museo. Infatti ogni sabato, davanti ad un’opera di volta in volta diversa, i visitatori troveranno un operatore formato dalla Sezione Didattica che fornirà loro un approfondimento anche in lingua inglese. (In allegato il programma dettagliato degli appuntamenti). La seconda iniziativa – dal titolo Autunno ad arte – tra ottobre e dicembre 2012 prevede ben 16 percorsi per il pubblico adulto che si svolgeranno nel Giardino di Boboli, nella Villa Corsini a Castello, nel Museo di San Marco, nei cenacoli fiorentini (Ognissanti, Andrea del Sarto, e Sant’Apollonia) e nella sala del Perugino a S. M. Maddalena de’ Pazzi. è specialmente pensata per soddisfare le tante richieste da parte dei cittadini e residenti fiorentini e dell’area metropolitana, sempre desiderosi di nuove proposte culturali. (In allegato il programma dettagliato degli appuntamenti). La terza iniziativa, come detto, è una conferma: Un museo al mese. Considerato il grande successo di questo progetto nazionale realizzato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (in collaborazione con il mensile per ragazzi Focus Junior) che a Firenze ha coinvolto il Museo di Palazzo Davanzatistavolta l’iniziativa propone alle famiglie un programma di otto incontri domenicali: un operatore affiancherà i bambini che, tramite una mappa offerta dal mensile,  effettueranno un percorso nel palazzo trecentesco. Agli adulti, fino a due, che accompagneranno i bambini, basterà esibire all’entrata del museo il coupon presente all’interno della rivista per avere l’ingresso gratuito. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione presso la Sezione Didattica (telefono: 055-284272; fax: 055-2388680; e-mail: didattica@polomuseale.firenze.it). Per visionare i programmi dettagliati di tutte le iniziative consultare la pagina web: www.polomuseale.firenze.it/didattica).


AGLI UFFIZI SI RICORDA MARAINI



Appuntamento con la cultura giovedì 25 ottobre alle 17 quando, nel Salone Magliabechiano della Biblioteca degli Uffizi, sarà ospitata la presentazione della ristampa del primo libro di Fosco Maraini dal titolo Dren-Giong con i ricordi dei suoi amici, a cura di Mieko Maraini. L'accesso alla Biblioteca è dal loggiato degli Uffizi (portone Biblioteca degli Uffizi / ex Archivio di Stato);l'ingresso alla Biblioteca sarà possibile fino ad esaurimento posti. Oltre al direttore della Biblioteca degli Uffizi, Claudio Di Benedetto. interverranno Giancarlo Calza, Patrizio Roversi e Luigi Zanzi. 



CONVEGNO SULLA CACCIA ALLA VILLA MEDICEA DI CERRETO GUIDI

E' previsto per venerdì 26 ottobre, presso la Villa Medicea di Cerreto Guidi, il convegno dal titolo: Si fanno assai belle caccie” L’arte della caccia tra i Medici e i reali di Francia”, che vede il contributo di soprintendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e di professori universitari, oltre a direttori del Museo di Pau, per confrontare varie esperienze e studi sia italiani sia francesi sul tema della caccia. La Villa Medicea è infatti la sede del Museo della Caccia e questa giornata fa seguito al convegno che si è tenuto a Pau  nei giorni 13 e 14 giugno dal titolo: “De toutes natures de bestes – Décrire et connaitre les animaux”. Gli interventi del mattino vedeono protagoniste Anna Benvenuti dell’Università di Firenze parlerà su Santi, boschi ed eremiti ed Isabella Gagliardi, sempre dell’Università di Firenze su I bestiari medievali tra allegoria e realtà. I due interventi mettono a fuoco il rapporto tra caccia, animali, santi nella cultura medievale. Seguono Paul Mirroneau, direttore del Museo Nazionale del Castello di Pau, che parlerà di “Armas Amor e cassa” Gaston Fébus (1331-1391) o la solitudine del principe cacciatore e Claude Menges-Mirroneau, del Museo di Pau, su Enrico IV: immagini del re cacciatore. Nel pomeriggio interverrà Mario Scalini, Soprintendente ai Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Siena e Grosseto, padre fondatore del Museo della Caccia di Cerreto Guidi, sul tema I Medici principi cacciatori.


Polo e-news