Salve, Polo e-news.
Benvenuto in Polo e-news, la newsletter ufficiale del Polo Museale Fiorentino




A cura
di Marco Ferri
e Marco Fossi



Polo e-news | Numero 30 del 23 febbraio 2013

HOME POLO MUSEALE MUSEI DEL POLO MOSTRE IN CORSO

CAMBIO DI DIREZIONE ALLA GALLERIA DELL'ACCADEMIA

Ancora pochi giorni e Franca Falletti lascerà la direzione della Galleria dell’Accademia. , il secondo museo del Polo Fiorentino, dopo la Galleria degli Uffizi (e terzo museo d’Italia, dopo anche il Palazzo Ducale di Venezia) per numero di visitatori. Nella seconda metà di maggio le subentrerà Angelo Tartuferi che, dopo essere stato suo vice per circa 10 anni, dal 2006 ricopriva la carica di Direttore del Dipartimento Arte dal Medioevo al Quattrocento della Galleria degli Uffizi a Firenze, cui si è aggiunto, dal primo gennaio 2009, quella di Vicedirettore. È dal 1981 che Franca Falletti lavora nella Galleria dell’Accademia, prima come vicedirettrice, poi dal marzo 1992 come primo responsabile della “casa del David” di Michelangelo. L’avvicendamento comporterà l’assunzione di nuovi incarichi da parte di altre due storiche dell’arte già in forza alla Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino: Daniela Parenti, già vicedirettrice della Galleria dell’Accademia dal 2006, prenderà il posto lasciato vacante da Angelo Tartuferi agli Uffizi, mentre Lia Brunori, già vicedirettrice del Museo di San Marco (nonché funzionaria di zona per i beni storico-artisti del territorio della Chiesa di S. Marco, del Quartiere Due e del Quartiere Cinque, incarico che comunque manterrà di sua competenza) subentrerà alla Parenti nella vicedirezione della Galleria dell’Accademia. Da segnalare che lunedì 25 febbraio, alle 21 nella Galleria dell’Accademia, è in programma un concerto dal titolo “Non finito” che saluterà la ultratrentennale carriera di Franca Falletti nel museo. Alla serata prenderanno parte i musicisti Simone Butini e Giacomo Granchi, David Bellugi e Annaberta Conti, Ivano Battiston e Daniele Lombardi; quest’ultimo proporrà delle composizioni inedite proprio sul tema del “non finito”, da cui il titolo della serata musicale. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili. È previsto un intervento video di Art Media Studio.




A CASA MARTELLI SI PARLA DI CIOCCOLATA



Prosegue il programma de “Ai giovedì di Casa Martelli”. Il prossimo appuntamento – il 28 febbraio alle 17 nel Museo di Casa Martelli (via Zannetti 8 Firenze) è con Donatella Lippi che parlerà sul tema “Dalla cioccolata di Casa Martelli a Pellegrino Artusi” L’opera di Giovan Battista Benigni, Ritratto della Famiglia Martelli (1777), è il pretesto per affrontare un tema di grande attualità, il rapporto, cioè, tra “alimentazione” e “medicina”. Partendo dalla cioccolata, che dette vita a un acceso dibattito nella Firenze del Settecento, verranno ripercorsi alcuni passi dell’opera di Pellegrino Artusi, per evidenziare la stretta relazione che, da sempre, unisce il mondo della cucina a quello della prevenzione e della terapia. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti e gli ospiti sono invitati a portare il testo dell’Artusi  Per saperne di più clicca qui.


UFFIZI: AL VIA "UN ANNO AD ARTE 2013"



L'appuntamento è per il prossimo 5 marzo. E' la data in cui si inaugurerà la prima mostra dell'edizione 2013 di "Un anno ad arte". "Norma e capriccio. Spagnoli in Italia agli esordi della 'maniera moderna'" - questo il titolo - si svolgerà nella Galleria degli Uffizi fino al 26 maggio. La mostra rappresenta il primo evento espositivo dedicato all'attività degli artisti spagnoli approdati in Italia fra l'inizio e gli anni venti del XVI secolo, partecipi del fervido clima culturale animato a Firenze, a Roma e a Napoli. Nel numero di queste personalità si contano figure come quelle di Alonso Berruguete, di Pedro Machuca, di Pedro Fernández (meglio noto come lo "Pseudo-Bramantino"), di Bartolomé Ordóñez e Diego de Silóe, provenienti da diverse località della penisola iberica. Per saperne di più clicca qui


Polo e-news