Salve, Polo e-news.
Benvenuto in Polo e-news, la newsletter ufficiale del Polo Museale Fiorentino




A cura
di Marco Ferri
e Marco Fossi



Polo e-news | Numero 31 del 5 marzo 2013

HOME POLO MUSEALE MUSEI DEL POLO MOSTRE IN CORSO

UFFIZI: INAUGURATA LA MOSTRA SUGLI ESORDI DELLA 'MANIERA MODERNA'

E' stata appena inaugurata, e sarà visibile fino al prossimo 26 maggio 2013 alla Galleria degli Uffizi, la mostra "Norma e capriccio. Spagnoli in Italia agli esordi della 'maniera moderna'". L'esposizione, curata da Tommaso Mozzati e Antonio natali, rappresenta il primo evento espositivo dedicato all'attività degli artisti spagnoli approdati in Italia fra l'inizio del Cinquecento e gli anni venti del secolo, partecipi del fervido clima culturale animato a Firenze, a Roma e a Napoli.
Nel numero di queste personalità, spinte al viaggio da un vorace desiderio di confronto con i testi fondamentali dell'arte moderna, si contano figure come quelle di Alonso Berruguete, di Pedro Machuca, di Pedro Fernández (meglio noto come lo "Pseudo-Bramantino"), di Bartolomé Ordóñez e Diego de Silóe, provenienti da diverse località della penisola iberica - Palencia, Toledo, Murcia e Burgos - e capaci di imporsi come protagonisti del 'manierismo' europeo. Per saperne di più clicca qui; per prenotazioni clicca qui




CASA MARTELLI: VIVA GLI ANNI SESSANTA



Appuntamento giovedì 7 marzo 2013, alle ore 17 al Museo di Casa Martelli, che ospiterà "annisessantanni" a cura di Paolo Boschi, con Paolo Boschi, Gianna Consigli, Elio Filidei, Patrizia Mazzoni.Uno sguardo tenero e disincantato sugli anni ’60 a Firenze e in Italia. Quello che accadde nel palazzo della famiglia dei Martelli, le grandi manifestazioni in città, le sfilate di moda, le prime mostre d’antiquariato. I momenti drammatici dell’Alluvione, i movimenti studenteschi e i cambiamenti dell’universo femminile… Un decennio visto come un lungo giorno, senza troppe date, solo con la scansione più umana e ineludibile: mattina, mezzogiorno, merenda e sera, per recuperare qualche riflesso di luce sul mare dei ricordi, compreso il bon ton del tempo con le “istruzioni” per le ragazze e per le signore, i giornali e le cronache dell’epoca, i filmati della televisione in bianco e nero, gli aneddoti di chi ha lavorato nei night club. Il divenire di un’epoca visitato attraverso le canzoni di quel tempo, che hanno colto e narrato il cambiamento attraverso le note e i testi di grandi artisti che hanno catturato aspetti che sarebbero stati poi analizzati in esondazioni di tavole rotonde.


LA "MARATONA BRAHMS" IN GALLERIA PALATINA



Duecento anni fa nasceva ad Amburgo, in Germania, Johannes Brahms, uno dei più grandi compositori del XIX secolo. Tra le innumerevoli iniziative in programma per celebrare l’importante anniversario, una riguarda anche il Polo Museale Fiorentino. Grazie alla collaborazione della Scuola di Musica di Fiesole e la Direzione della Galleria Palatina di Palazzo Pitti, domenica 10 marzo, dalle 9.30 alle 18, nell’ambito della rassegna “Museo in Musica” si svolgerà la “Maratona Brahms” che proporrà alcuni dei lavori più interessanti del compositore romantico: opere pianistiche, cameristiche e vocali (in allegato il programma dettagliato della giornata). Da segnalare dalle ore 11 alle 13 la violinista Lorenza Borrani terrà l’ormai tradizionale Lectio Magistralis: un momento di particolare interesse, perché è l’occasione per affacciarsi al laboratorio didattico tramite il quale i giovani musicisti vengono accompagnati sulla via di un’interpretazione consapevole.  L’ingresso alla “Marationa Brahms” costa 5 euro (2 euro per gli allievi della Scuola di Musica di Fiesole) e per saperne di più si può telefonare al numero 055.597851, consultare il sito web www.scuolamusica.fiesole.fi.it oppure spedire una mail all’indirizzo info@scuolamusica.fiesole.fi.it.


NOTIZIE IN BREVE



CHIOSTRO DELLO SCALZO

La Direzione del Chiostro dello Scalzo di via Cavour, a Firenze, informa che a partire da questo mese di marzo il luogo d'arte osserverà un nuovo orario di apertura al pubblico secondo le seguenti modalità: il Chiostro dello Scalzo resterà aperto ogni lunedì, giovedì, e primo, terzo e quinto sabato del mese, così come ogni seconda e quarta domenica di ogni mese, dalle 08:15 alle 13:50.

 

COLLEZIONE CONTINI BONACOSSI

La Galleria degli Uffizi rende noto che a partire da fino all’11 aprile 2013 si svolgonole visite guidate gratuite alla collezione Contini Bonacossi, grazie alla collaborazione degli Amici degli Uffizi. Le visite si svolgono ogni giovedì alle ore 14.30 e alle ore 16.30; il ritrovo dei visitatori è sotto il Loggiato degli Uffizi (lato lungo) presso la prima porta -cioè la Porta di San Pier Scheraggio- venendo da piazza della Signoria, 15 minuti prima della visita. Le visite sono solo su prenotazione e i gruppi saranno composti massimo da 15 persone. Per poter partecipare alle visite è necessario prenotare telefonando al desk degli “Amici degli Uffizi” (tel. 055/285610) dal martedì al sabato dalle ore 14 alle ore 16.

 

GALLERIA DEGLI UFFIZI

A causa dei lavori di ristrutturazione previsti alla pedana d'accesso per disabili, la DFirezione della Galleria degli Uffizi comunica che dal 5 al 20 marzo l'ingresso al museo per i visitatori con disabilità motoria sarà possibile solo utilizzando lo scivolo situato presso l'uscita (via Castellani).


Polo e-news