Salve, Polo e-news.
Benvenuto in Polo e-news, la newsletter ufficiale del Polo Museale Fiorentino




A cura
di Marco Ferri
e Marco Fossi



Polo e-news | Numero 47 del 29 gennaio 2014

HOME POLO MUSEALE MUSEI DEL POLO MOSTRE IN CORSO

UNA VOLTA NELLA VITA

Si è inaugurata la mostra Una volta nella vita. Tesori dagli archivi e dalle biblioteche di Firenze, visibile fino al prossimo 27 aprile nella Sala Bianca di Palazzo Pitti, e che apre il programma 2014 di "Un anno ad arte", rassegna di esposizioni temporanee nei musei del Polo Fiorentino.  Nelle 37 vetrine allestite all'interno della suggestiva Sala Bianca (e di altri tre spazi) di Palazzo Pitti, si possono ammirare 133 pezzi archivistici e librari provenienti da 33 diversi enti prestatori. In mostra, tra l'altro, ci sono tre documenti archivistici di Michelangelo; un disegno di Raffaello; il certificato di battesimo di Leonardo da Vinci e un altro testo che reca le sue postille; una lezione scritta di Galileo sull’Inferno di Dante; opere di Andrea Mantegna, Alessandro Allori e Giovanni Stradano; autografi di Girolamo Savonarola, Poliziano, Cosimo I de’ Medici, Joachim Winckelmann, Ugo Foscolo, Giuseppe Pelli Bencivenni, Giovanni Fabbroni, Pietro Vieusseux, Eugenio Barsanti, Vasco Pratolini, Eduardo De Filippo e Dino Campana, del Premio Nobel Eugenio Montale, presente anche con due inediti acquerelli. Info e prenotazioni 055-294883. Questo è il link alle pagine dedicate a “Una volta nella vita” sul portale di www.unannoadarte.ithttp://www.unannoadarte.it/unavoltanellavita/index.html




PROROGA LA "PAZIENZA" DELLA GALLERIA PALATINA



La Direzione della Galleria Palatina di Palazzo Pitti ha deciso di prorogare fino al prossimo 9 febbraio la mostra dedicata alla "Allegoria della pazienza" di Giorgio Vasari. L’opera, oggi riconosciuta come frutto di collaborazione tra Giorgio Vasari e lo spagnolo Gaspar Becerra, ha una storia collezionistica complessa, che coinvolge alcuni importanti personaggi legati alla corte di Cosimo I e allo stesso Giorgio Vasari. Per sapernhe di più clicca qui


VISITE AI CHIOSTRI DI SAN MARCO



A partire da mercoledì 5 febbraio fino alla fine del mese di marzo 2014 il mercoledì, in orario antimeridiano, e il sabato, in orario pomeridiano, saranno effettuate, a cura del Personale del Museo di San Marco, delle visite ai Chiostri del Museo, con apertura straordinaria del Chiostro di San Domenico. Le visite  saranno comprese nel costo del biglietto d’ingresso al Museo. La prenotazione  per la partecipazione alle visite e il punto di ritrovo per i gruppi, composti al massimo da 12 persone, saranno presso l’ingresso del Museo. L’orario sarà il seguente: mercoledì: ore 10.00; 11.00; 12.00; sabato: ore 14.30; 15.30.


CAPPELLE MEDICEE: LA MOSTRA DI AMENDOLA



Il 18 febbraio 2014 ricorrono i 450 anni dalla morte di Michelangelo Buonarroti, un anniversario che la Soprintendenza del Polo Museale Fiorentino e il gruppo editoriale UTET Grandi Opere - FMR hanno scelto di celebrare insieme a Firenze con “Il potere dello sguardo”, la mostra presso il Museo delle Cappelle Medicee che propone le suggestive immagini di Aurelio Amendola, fotografo d’arte esperto nel ritrarre opere scultoree. Fino al 15 marzo 2014, per quello che rappresenta il primo momento espositivo dell’anno in onore del maestro del Rinascimento, l’artista pistoiese espone 23 fotografie in bianco e nero - tutte stampate in grandi dimensioni - raffiguranti le sculture della Sagrestia Nuova di San Lorenzo, il David e i Prigioni. Si tratta di una selezione degli scatti realizzati per il volume di pregio Michelangelo. La dotta mano pubblicato da FMR che, per l’occasione, presenta un’anteprima dell’opera in forma digitale, in vista della sua diffusione al pubblico in programma a febbraio, nell’esatta concomitanza dell’anniversario. Per saperne di più clicca qui


Polo e-news